Tim Brown nel 2008 ha formalizzato un approccio che il mondo della progettazione e prototopizzazione conosce bene: il Design Thinking (Pensiero Progettuale).

Non è tanto la sua incredibile originalità che colpisce. In fondo è molto simile a modelli di learning esperienziale conosciuti da tempo. Ciò che colpisce è che il mondo del management americano sta impazzendo per quest’approccio e tende a trasferirlo alle varie aree aziendali, dalla strategia, all’innovazione, al planning & control e alle operations. È opportuno quindi capire quantomeno di che si tratta e se possa costituire un modello utile anche nelle imprese italiane, da sempre attente all’ideazione e alla sperimentazione nel lancio di nuovi prodotti.

In base a quest’approccio ci sono tre attività che si intrecciano lungo un processo che si suggerisce sia circolare. Le tre macro-attività sono: ispirazione, ideazione e realizzazione. Il processo nella sua fase di ispirazione ha come punto di avvio e anche come punto di arrivo: “Look at the world”. Osservare il mondo: osservare cosa le persone fanno; quello che pensano, ciò di cui hanno bisogno e ciò che loro desiderano.

Hanno creduto nell’utilità di quest’approccio gli editor di Harvard Business Review che nel settembre 2015 hanno dedicato uno “spotlight” a “The evolution of Design Thinking” e ancora di recente, nell’ ottobre 2018, hanno dato spazio a Jeanna Liedtke (Darden School of Economics) che nel suo articolo “Perché il Design Thinking funziona davvero”, ne sottolinea i pregi quando si vogliano impostare efficaci processi di innovazione. Insomma sembrerebbe essere utile essere più creativi, più progettuali e più flessibili: le idee si realizzano attraverso un processo di continuo adattamento in base ai risultati della sperimentazione.

Le macro-attività del Design Thinking

design-thinking-process

Bibliografia essenziale

L’articolo iniziale di Tim Brown

BROWN T., Design Thinking. Harvard Business Review, june, 2008

Due successive pubblicazioni

BROWN T., Change by Design. Harper Business Books, 2008

e la recente riedizione del libro ampliata nei contenuti

BROWN T. – KATZ B., Change by Design: How Design Thinking Transforms Organizations and Inspires Innovation. Harper Business New York, 2019

Ricevi i nostri contenuti iscrivendoti alla nostra Newsletter