La mail di Enrico Berneri dell’ADACI (associazione Italiana Acquisti e Supply Chain) ci aiuta a non dimenticare che il Covid-19 non ha impatti solo sulle vendite, ma colpisce anche gli acquisti e la gestione della supply chain. Condividendo l’idea del potenziale reale supporto che l’Associazione può fornire, segnaliamo questa mail, che può essere utile oggi, ma anche in futuro.

ADACI Associazione Italiana Acquisti e Supply Management,
i cui oltre 1200 soci appartengono al mondo professionale del Purchasing, Procurement e Supply Chain Management, lancia OPP 2020, iniziativa a favore del mondo della fornitura e della subfornitura, che in questo particolare momento può dare valido supporto alle filiere produttive.

L’iniziativa ha tre obiettivi:
– segnalare e individuare necessità produttive specifiche in questo momento di difficoltà
– mettere in contatto la domanda e l’offerta fra aziende che necessitano di prodotti e servizi con le realtà produttive locali
– raccogliere iniziative e proposte da coordinare e recapitare al MISE

L’iniziativa si rivolge a tutte le aziende del territorio nazionale che in qualche modo hanno difficoltà produttive e/o di approvvigionamento di materie prime, servizi e prodotti di vario genere causate dalla emergenza attuale.

La Community di ADACI, grazie sia al numero delle aziende rappresentate, sia al legame di collaborazione esistente tra i soci, potrà collaborare per gestire un piano di recupero o a reperire nuove fonti o soluzioni di fornitura, dando corso ad iniziative e risposte in tal senso.

ADACI collabora con le Associazioni Industriali Manageriali per formare una rete reale di raccolta e diffusione di proposte a supporto della fornitura e subfornitura.
Si pone inoltre l’obiettivo di raccogliere le istanze dei propri Soci e delle Associazioni produttive per inviare proposte costruttive al MISE e alle Autorità Governative.

Resta aggiornato con i nostri contenuti attraverso la nostra newsletter.