Tutti i Business Plan, quando vengono scritti, riportano numeri interessanti, ma non tutti i Business Plan vengono poi realizzati. Talvolta ci si ferma nei primi anni di vita. È fisiologico. Purtroppo la domanda: “si riuscirà ad intercettare il business?” talvolta ha infatti una risposta negativa. Ciò che fa la differenza nella risposta, per passare dal negativo al positivo, è la volontà e la perseveranza nel cercare di realizzare l’idea, attraverso la ricerca di soluzioni attuative anche diverse da quelle pensate originariamente nel Business Plan. Forse è per questa capacità di “attuazione flessibile” della strategia deliberata che gli osservatori sulle start-up, che anche in Italia si stanno moltiplicando, ci indicano un “tasso di mortalità” abbastanza contenuto.
Certo, per seguire e cercare di capire questo mondo dell’innovazione può essere interessante consultare il report elaborato dall’ Osservatorio della Camera di commercio per il Ministero dello Sviluppo Economico (si veda il Report del 4 Trimestre 2018) scaricabile cliccando qui.

Inoltre, una conferma della rilevanza del valore aggiunto come misura di sintesi dell’ Intellectual Capital sembrerebbe venire dalla tabella a pag. 22. Qui si evidenzia come le startup con risultati eco-fin positivi, nel 2017, ultimo bilancio ad oggi disponibile, mostrino un valore aggiunto sul valore della produzione medio pari a 38€ ogni 100€ di valore produzione, rispetto ad un valore medio per tutte le società di capitali di 28€ ogni 100€ di valore della produzione. Insomma mediamente 10€ in più nella creazione di valore aggiunto.

Inoltre la Camera di Commercio ha creato un portale dove le imprese innovative si raccontano (sono ad oggi presentate quasi 800 aziende).

Si segnalano anche i dati elaborati dall’Osservatorio del Politecnico di Milano sulle start-up e sui finanziamenti da esse ricevuti e la Newsletter Startup Italia.

Questi Osservatori mostrano che in Italia le idee non mancano, né manca la voglia di rischiare, di «mettersi in gioco», né sembrerebbero mancare le disponibilità di risorse finanziarie per essere aiutati a farlo.

Ricevi i nostri contenuti iscrivendoti alla nostra Newsletter