Fonte: Rivista Blu & Rosso, Ottobre 2017 (articolo di Maruska Scotuzzi).

Il passaggio generazionale – che può riguardare la successione da padre in figlio ma anche da imprenditore a manager – non è solo un momento delicato ma un processo e come tale va gestito per tempo e quindi preparato avvalendosi degli strumenti necessari per realizzarlo. Non si può improvvisare.

I tempi per realizzare con efficacia il passaggio generazionale sono lunghi, in media dai tre ai cinque anni e quindi prima ci si pone il problema, meglio è.

Fondamentale è fare il bene dell’azienda e questo significa cercare di garantirne la sua continuità nel tempo. Per garantire tale continuità sarà necessario trasmettere i valori che hanno portato alla nascita e alla crescita dell’azienda, la storia e i risultati (successi e insuccessi) conseguiti nel tempo. I possibili “delfini” andranno poi individuati in relazione alle loro attitudini, passioni e competenze, senza escludere la necessità / opportunità di far fare al futuro imprenditore anche esperienze in altre realtà e, dunque, al di fuori di “un contesto protetto”. Le regole del passaggio dovranno essere trasparenti e il
ruolo va conquistato. Si diventa coaì manager solo se si raggiungono dei risultati e in tal senso sarà opportuno redigere e far sottoscrivere ai soci e ai ‘delfini’ un patto di famiglia il cui assunto definisce che ‘di diritto si è soci, mentre il ruolo operativo dovrà essere conquistato in azienda’. E, quindi, il patto di famiglia dovrà determinare quali saranno le condizioni di ingresso in qualità di socio operativo o di delfino extra famiglia, le condizioni per continuare a essere socio operativo (per esempio risultati conseguiti in linea con quelli previsti), prevedere organi e strumenti a tutela dei soci che non diventino operativi (soci di capitali). Soprattutto dovrà essere chiaro che le posizioni dirigenziali vanno conquistate dimostrando di saper fare (obiettivi, azione, risultati).

Il tema è delicato ed è anche per questo che abbiamo realizzato e messo a disposizione su Manage-Mind un webinar dal titolo “Per un passaggio generazionale a regola d’arte”.

Scopri Manage-Mind