CERTIFICAZIONE BALANCED SCORECARD ITALIA

LA PRIMA E UNICA CERTIFICAZIONE PER SVILUPPATORI DI BALANCED SCORECARD IN ITALIA

Questo programma è destinato a coloro che saranno chiamati ad elaborare, realizzare e gestire sistemi di pianificazione e controllo centrati sulla Balanced Scorecard (BSC). Questo programma riprende e applica i concetti e la terminologia del modello BSC sviluppato da R. Kaplan e D. Norton, ma è anche frutto delle numerose esperienze applicative realizzate nel Nostro Paese. È un programma di certificazione per la BSC ed è progettato per sviluppare nei partecipanti le competenze necessarie ad aiutare le aziende a formulare una strategia e a darne attuazione. Il che significa concentrarsi sulla definizione di una missione, identificare gli intenti strategici da perseguire per cercare di attuare la missione delineata e definire le azioni per una efficace “strategy execution”. Questo consentirà di migliorare le prestazioni, allineare la gestione operativa con la strategia, concentrarsi sui driver delle prestazioni future, migliorare la comunicazione della strategia e stabilire le priorità nei periodi di crisi economica. Il programma è articolato in due moduli (5 giornate complessive).

Perché scegliere questo corso?

Si può diventare esperti di Balanced Scorecard, della sua progettazione e della sua introduzione in azienda. La Balanced Scorecard è il miglior strumento, ad oggi disponibile, per la prevenzione delle crisi aziendali e soprattutto per un’efficace attuazione della strategia aziendale (strategy execution), collegando la gestione operativa agli indirizzi strategici prescelti.

Obiettivi

I principali obiettivi del Percorso di 5 gg nella sua impostazione di base sono:

• trasmettere le competenze necessarie per progettare un’efficace BSC

• fornire le indicazioni utili per un sua costruttiva introduzione in azienda

• definire le soluzioni che consentono una BSC “in action”, potente strumento di direzione strategica prima ed operativa poi

Destinatari

• Amministratori Delegati, Planner e Controller che si possono avvalere di questo strumento per svolgere al meglio le loro attività aziendali;

• Professionisti (Dottori Commercialisti e Consulenti di impresa) che sono alla ricerca di strumenti efficaci per prevenire situazioni di crisi d’impresa, così come è finalmente previsto anche dalla normativa italiana, in passato su questo tema in difetto rispetto a quella internazionale.

Con la presentazione e l’approvazione di un Project Work, ai partecipanti verrà rilasciato dalla LIUC Business School un Professional Degree e verranno iscritti all’Albo dei Developer Balanced Scorecard Italiani.

Faculty: Alberto Bubbio, Dario Gulino, Simone Brancozzi, Alessandro Mattavelli, Giuseppe Toscano, Luciano Traquandi, Dipak Raj Pant, Stefano Cacciamani

Modulo 1: Progettare la Balanced Scorecard (3 giornate)

Giornata 1 (9:00-18:00)

-La Balanced Scorecard : quando nasce l’idea

-La Balanced Scorecard: impatti organizzativi e modalità di processo

-Gli elementi qualificanti e innovativi della BSC: le Performance aziendali lette non solo attraverso i risultati eco-fin

-I 7 steps per la progettazione di una Balanced Scorecard

-Le 4 prospettive (Perspectives) catturate dalla BSC

-I primi step nella progettazione della Balanced Scorecard

-Come condurre le fasi di analisi e di riflessione che portano alla formulazione della strategia (l’analisi di Scenario, l’analisi dei Competitors, l’individuazione del Posizionamento strategico di un’impresa)

Giornata 2 (9:00-18:00)

-I due momenti in cui si concretizza la strategia: la definizione della Missione Aziendale e l’individuazione degli Intenti Strategici

-L’elaborazione della Mappa Strategica, attraverso la ricerca delle relazioni di causa-effetto tra le variabili

-Un approfondimento del modello di “Analisi dinamica dei sistemi” (M.I.T. – Massachusetts Institute Of Technology), imprescindibile per elaborare la Mappa Strategica

Giornata 3 (9:00-18:00)

-La definizione dei contenuti delle 4 Scorecard. Per ognuna delle 4 scorecard è necessaria l’individuazione e la scelta degli indicatori-misure per ognuna delle variabili indicate in mappa strategica. Gli indicatori diventano gli “Strategic Performance Indicator” e l’obiettivo è che siano pochi: al massimo 16 Spi

Modulo 2: Introdurre in azienda la Balanced Scorecard (2 giornate)

Giornata 1 (9:00-18:00)

-La determinazione dei Target con riferimento alle variabili di gestione operativa a valenza strategica, espresse quantitativamente dagli Spi: Analisi delle eventuali serie storiche disponibili per le singole variabili e determinazione del livello per i singoli Target, con l’applicazione dei principi Smart e Fast

Giornata 2 (9:00-18:00)

-La Balanced Scorecard in action: un caso concreto

-Le prime due fasi: la definizione aziendale e l’individuazione degli intenti strategici

-L’elaborazione della mappa strategica

-La selezione dei contenuti delle 4 Scorecard, una per ogni Prospettiva

Sede del corso: Il percorso si terrà presso la sede della LIUC Business School a meno di altre disposizioni legate all’emergenza Covid-19. È comunque prevista la trasmissione in live streaming per chi preferisse seguirlo a distanza.

Costo: 4.250,00 € + IVA

Link alla scheda di iscrizione

Scarica la brochure per scoprire le date della prossima edizione

Per le iscrizioni anticipate sarà previsto uno sconto del 10%. Nel caso di iscrizioni di più partecipanti della stessa azienda, è previsto uno sconto del 10% sulle quote, dal secondo partecipante in avanti. Si ricorda che l’iniziativa è finanziabile anche attraverso fondi erogati da enti come FONDIMPRESA e FONDIRIGENTI. La pratica va istruita direttamente con l’ente di riferimento. La quota di iscrizione è comprensiva del coffee break e del lunch.

Contatti:

Dario Gulino (dgulino@liuc.it – 328 543 14 20)
Eleonora Ferrari (eferrari@liucbs.it – 0331 572 374)
Alberto Bubbio (abubbio@liuc.it)